Home

La tromba appartiene alla famiglia degli ottoni e tra questi è quello che suona nella parte più acuta del registro. Il suono deriva dall'aria immessa nello strumento per mezzo della vibrazione delle labbra a contatto con il bocchino. Modificando la pressione del flusso dell'aria e l'apertura labiale il trombettista può alterare l'altezza della nota.


Grazie ai pistoni invece è possibile alterare il percorso dell'aria nello strumento, modificandone la lunghezza e quindi la tonalità emessa. Con i soli tre tasti della tromba in Sib, è possibile suonare in ogni chiave.

 

La tromba è uno strumento a fiato molto importante sia nelle orchestre sia nelle bande, poichè trasmette sensazioni di festa e gioia ma è anche adattabile ai momenti di commemorazione. Nei nostri corsi di tromba, vi insegneremo i principi che vi permetteranno di padroneggiare questo splendido strumento.
La tromba è anche uno degli strumenti prediletti da tanti jazzisti. Le sensazioni che nel Jazz esprime la tromba sono molto diverse e meravigliose, bravi in questo erano per esempio i famosi trombettisti Miles Davis e Louis Armstrong che all'orecchio dell'ascoltatore riuscivano ad esprimere sensazioni come malinconia, riflessione e rilassamento. Il nostro corso ti darebbe le basi per suonare anche queste melodie.

{play}images/stories/mp3/tromba.mp3{/play}

Progamma del corso di tromba

 Teoria e solfeggio

 Conoscenza della tromba

 Impostazione e respirazione

 Intonazione e sonorità

 Tecnica per permettere una formazione ideale ritmica e melodica

 Scale, posizioni e diteggiature

Per avere maggiori informazioni sul corso visita la pagina iscrizioni ai corsi di musica